Logo ARDeP

Cittadinanza e Costituzione

cittadinanza-costituzioneCittadinanza e Costituzione: una bussola per navigare nella società complessa, SEI, Torino, 2012, € 8,50 Navigare significa andare per mare o per fiume o per aria o per internet, con apparecchi adatti allo scopo. C’è un’ampia letteratura, scientifica, tecnica e fantastica sulla navigazione in tutti i sensi indicati. Navigando si esplora il mondo, si stabiliscono contatti, s’impara, come l’Ulisse di Dante, a “divenir del mondo esperto, degli umani vizi e del valore”. Si rischia anche molto, quando si viaggia in un mare ignoto e burrascoso. Immaginiamo che anche la complessa società nella quale siamo immersi sia una sorta di oceano, ricco di fascino e di possibilità, ma anche d’incertezza e di rischi.

Sul piano umano e sociale la questione è complessa, perché una società come la nostra non è come un mare, talora inquieto, talora tranquillo, ma sempre uguale a se stesso. Gli altri sono come me: il loro insieme non è solo una moltitudine di persone tutte uguali, come le onde, o tutte diverse, come le nuvole. Quello che cambia di continuo è il nostro rapporto fra noi passeggeri e fra noi e la nave, che negli ultimi tempi rivela segni sempre più inquietanti di logoramento e di squilibrio. Qual è il nostro posto sulla nave-Terra? 

Leggi tutto...

Lo Stato senza gestione

Nel periodo di crisi economica che si è aperto con il crollo dei mercati finanziari nell’autunno del 2008, cresce la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni, le uniche che possono dare risposte all’altezza della situazione. In questo contesto le Pubbliche Amministrazioni diventano ancora di più la rappresentazione concreta delle Istituzioni. Questo libro evidenzia le difficoltà e le carenze delle PA sul piano organizzativo e lo fa senza particolari cautele diplomatiche.

Il quadro che esce dall’analisi prefiguraun futuro incerto,ma la radicalità delle valutazioni può essere un’opportunità per ripartire dalla realtà e non dall’ottimismo delle buona volontà.Sono stati presi in considerazione i principali nodi problematici dell’at-tuale funzionamento delle PA con la chiave di lettura dei “sistemi organiz-zativi”. L’approccio,piuttosto inconsueto in Italia,è quello della sociolo-gia delle organizzazioni e guarda alle singole PA come eventi unici e soloparzialmente raggruppabili in tipologie generali.

Leggi tutto...

Recensione de "La tunica e il mantello. Debito pubblico e bene comune: provocare per educare"

tunica-e-mantelloLuciano Corradini, La tunica e il mantello. Debito pubblico e bene comune: provocare per educare, Editrice Universitaria di Roma La Goliardica, Roma 2003, pp. 214, Prezzo: 10 Euro.

Poco più di 200 pagine che hanno l’obiettivo di informare, provocare, ma soprattutto promuovere la formazione di una coscienza civica in campo tributario e fiscale. In altre parole, convincerci del fatto che pagare le tasse è etico e che fa bene, prima di tutto alle nostre tasche. Uno strumento utile a chi vuole capire veramente qualcosa del tanto famigerato debito pubblico (e considerando il fatto che è scritto da un pedagogista e non da un economista, le probabilità che riusciamo a farlo non sono poi così remote). 

Luciano Corradini, ideatore e presidente di Ardep, mette a disposizione dei lettori il racconto della nascita dell’associazione dei volontari fiscali cercando di andare al di là della nozione comune di debito pubblico come ‘zavorra’ o ‘ipoteca sul nostro futuro’. Lo Stato oggi è sentito dai cittadini come una entità astratta, non come cosa pubblica che appartiene a ciascuno di noi, e perciò anche del concetto di debito pubblico dobbiamo sentirci partecipi, tutti abbiamo contribuito a farlo crescere. Questo mentre la Banca d’Italia qualche anno fa identificava 31.000 conti correnti miliardari che aumentavano di quarantina in quarantina ogni giorno.

Leggi tutto...

VIDEO

  • Ottoemezzo
  • Maurizio Costanzo Show
  • Annozero
  • Vietato Ucciderci (1a parte)
  • Vietato Ucciderci (2a parte)
  • Apprescindere
formiche

A.R.De.P. Associazione per la Riduzione del Debito Pubblico