Logo ARDeP

“Più lento, più dolce, più profondo”
Parole e azioni utopiche per il nostro tempo
23-28 agosto 2016 Convento di Terzolas – Val di Sole (TN)

«La nostra civiltà ha bisogno di “disarmare” e di “digiunare” - altrimenti rompe ogni equilibrio ed impedisce ogni possibile giustizia e sviluppo durevole.

Il pretenzioso motto olimpico del “citius, altius, fortius” [più veloce, più alto, più forte] che contiene la quintessenza della nostra cultura della competizione, dovrà urgentemente convertirsi in un più modesto, ma più vitale “lentius, profundius, dulcius” [più lento, più profondo, più dolce]»
(Alexander Langer, Vie di pace - Freieden Schliessen, Rapporto dall’Europa - Berichte aus Europa)

Programma in allegato

formiche

banner ARDeP 2016 compressor