Logo ARDeP


TITOLO VII - Disposizioni finali

Art. 21

Lo scioglimento dell'Associazione è deliberato dall'Assemblea, la quale provvederà alla nomina di uno o più liquidatori e delibererà in ordine alla devoluzione del patrimonio.

Art. 22

Tutte le eventuali controversie sociali tra associati e tra questi e l'Associazione o i suoi Organi saranno sottoposte, in tutti i casi non vietati dalla legge e con esclusione di ogni altra giurisdizione, alla competenza di un collegio di tre probiviri da nominarsi dall'Assemblea; essi giudicheranno ex bono et aequo senza formalità di procedura. Il loro lodo sarà inappellabile. In attesa della prima Assemblea il Collegio dei Probiviri sarà nominato dal Consiglio direttivo.

Art. 23

Per quanto non stabilito nel presente statuto si osservano le disposizioni del codice civile.

formiche

banner ARDeP 2016 compressor