Logo ARDeP
  • Contro il debito. Equità fiscale, riorganizzazione della spesa e formazione civica

    Contro il debito. Equità fiscale, riorganizzazione della spesa e formazione civica

    Sessanta miliardi all’anno d’interessi. E “liberarsi dagli interessi” non basta.
     
      mercoledì 28 marzo 2018

    Caro direttore, 

    grazie per l’attenzione che con il suo giornale, “Avvenire” ha dato e dà alla questione del debito pubblico. È sicuramente il problema principale del nostro Paese, da cui discendono tutti gli altri (lavoro, strutture e infrastrutture, servizi alla persona, sanità, scuola, università, ricerca... ).

    Uno Stato che deve spendere oltre 60 miliardi annui per pagare gli interessi sul proprio debito è chiaro che fa fatica a elevare l’erogazione delle proprie prestazioni.

    Segue >>
  • DEBITO, LE TRE IPOTESI NELLA TRATTATIVA CON L'UE

    DEBITO, LE TRE IPOTESI NELLA TRATTATIVA CON L'UE

    di Carlo Cottarelli 

    Cipro, Croazia e Italia. Cosa hanno in comune questi tré Paesi, oltre ad aver la fortuna di essere bagnati dal nostro stupendo Mediterraneo? Sono gli unici tré Paesi rimasti nella lista di quelli che la Commissione europea, nel suo annuale esercizio di sorveglianza macroeconomica pubblicato il 7 marzo (il «Semestre Europeo»), continua a considerare come caratterizzati da eccessivi squilibri macroeconomici.

    Segue >>
  • 1
  • 2

VIDEO

  • Convegno Praia a mare
  • Convegno Praia a mare 2017
  • Ottoemezzo
  • Maurizio Costanzo Show
  • Vietato Ucciderci (1a parte)
  • Vietato Ucciderci (2a parte)
formiche

A.R.De.P. Associazione per la Riduzione del Debito Pubblico